Prof. Silvio Barbaglia

Prof. Silvio Barbaglia

LINFA DELL'ULIVO

Venerdì 22 Maggio 2015
IO SONO L'ALFA E L'OMEGA, IL PRIMO E L'ULTIMO, IL PRINCIPIO E LA FINE (AP 22,13)

10.00 Prof. S. BARBAGLIA e V.M.MANFREDI,Eden: un giardino-paradiso,al principio della storia degli uomini. positio, questioni dibattute e confronto diretto in sala.

BIOGRAFIA

Nato a Galliate (NO) il giorno 11 gennaio 1963, diploma di maturità classica, baccalauretato in teologia presso lo Studio Teologico San Gaudenzio in Novara e licenza in Sacra Scrittura conseguita presso il Pontificio Istituto Biblico in Roma. Ordinato sacerdote per la Diocesi di Novara il 25 giugno 1988. Insegna Introduzione all’Antico e al Nuovo Testamento, Esegesi di Antico e di Nuovo Testamento presso lo Studentato teologico San Gaudenzio di Novara affiliato alla Facoltà Teologica del’ Italia Settentrionale di Milano e presso l Istituto Superiore di Scienze religiose di Novara. Accanto all’insegnamento in materia biblica in Diocesi ricopre i seguenti incarichi: Delegato vescovile per la Pastorale della cultura e del Progetto culturale della CEI, Delegato Vescovile per l Ecumenismo e il Dialogo interreligioso e assistente spirituale dell’Associazione Culturale Diocesana  La Nuova Regaldi . Nell’anno 2000 don Silvio Barbaglia riceve da mons. Renato Corti, vescovo di Novara, l’incarico di occuparsi della Pastorale scolastica e universitaria. Da questa esperienza, condivisa con un gruppo di studenti e di giovani lavoratori, nasce l’Associazione Culturale Diocesana La Nuova Regaldi, la cui azione è collocata nell’alveo del Progetto Culturale della Chiesa italiana. In collaborazione con questa associazione diocesana don Silvio opera per una pastorale della cultura vissuta nel costante confronto con le molteplici sfide che la cultura contemporanea rivolge alla fede. Accanto a quest’attività di carattere culturale promuove ricerche nell’ambito del mondo biblico e del cristianesimo primitivo che vanno dall’epistemologia e l’ermeneutica della storiografia biblica alle questioni più di confine relative alla storicità di Gesù di Nazaret promovendo seminari di studio e di dibattito su questi temi.

Pubblicazioni

  • «Per tutti» oppure «per molti»? Un’alternativa infeconda nel dettato delle parole della consacrazione nella liturgia della Chiesa latina. Pubblicazione online presso il sito de La Nuova Regaldi il mercoledì 30 maggio 2012 al link: http://www.lanuovaregaldi.it/doc/evento/Permoltiopertutti.pdf
  • «Il digiuno di Gesù all’Ultima Cena. Confronto con le tesi di J. Ratzinger e di J. Meier», Prefazione di Romano Penna, Commenti e studi biblici, Assisi: Cittadella 2011.
  • «Il prologo di Luca e la “solidità” del racconto evangelico. La ri-scrittura della storia», Credere oggi 31/2 (2011) 63-89.
  • «Gesù storico e origini del cristianesimo nella galassia Internet: La sfida al modello tradizionale della ricerca storica», in: G. SEGALLA, La ricerca del Gesù storico, Giornale di Teologia 345, Brescia: Queriniana 2010, 219-237.
  • «Giuseppe nelle relazioni parentali umano-divine», Lemà sabactàni 6 (2010) 21-31.
  • «Tempo e storia», in: R. PENNA – G. PEREGO – G. RAVASI (a cura di), Temi teologici della Bibbia, I Dizionari San Paolo, Cinisello Balsamo (Milano): San Paolo 2010, 1363-1371.
  • «Gesù storico e origini del cristianesimo nella galassia Internet: La sfida al modello tradizionale della ricerca storica», in: G. BIGUZZI – M. GRONCHI (a cura di), Discussione sul Gesù storico, Percorsi culturali 19, Roma, Città del Vaticano: Urbaniana University Press 2009, 21-35.
  • «Lettere pastorali per una “Chiesa fedele a Dio e amica dell’uomo”», in: D. TUNIZ (a cura di), La gloria di Dio è l’uomo vivente. Aldo Del Monte vescovo di Novara, Cinisello Balsamo (Milano): San Paolo 2008, 158-184.
  • «Elia/Eliseo», in: G. DE VRIGILIO (a cura di), Dizionario Biblico della Vocazione, Roma: Editrice Rogate 2007, 283-287.
  • «In margine alla discussione sul libro-intervista di Corrado Augias – Mauro Pesce», Studia Patavina 54 (2007) 435-460.
  • «Bibbia e strumenti informatici», in: R. FABRIS (a cura di), Introduzione generale alla Bibbia, Logos. Corso di Studi Biblici 1, Leumann (Torino): Elle Di Ci 2006, 727-737.
  • «Il campo lessicale, il campo associativo e il campo semantico dell’“elezione d’Israele” nel TaNaK e nella Bibbia: Dalla linguistica all’ermeneutica della tradizione», in: C. TERMINI (a cura di), L’elezione di Israele: origini bibliche, funzione e ambiguità di una categoria teologica (Atti del XIII Convegno di Studi Veterotestamentari – Foligno, 8-10 Settembre 2003), Ricerche Storico-Bibliche 1, Bologna: EDB 2005, 13-71.
  • «Ireneo di Lione e la comunicazione della fede cristiana in una coscienza canonica delle sacre Scritture», in: E. CATTANEO – L. LONGOBARDO (a cura di), Consonantia salutis. Studi su Ireneo di Lione, Trapani: Il Pozzo di Giacobbe 2005, 81-158.
  • «“Darai la tua vita per me?”: Una rilettura della triplice domanda di Gesù a Simone di Giovanni (Gv 21,15-19)», Rivista Biblica 51 (2003) 149-191.
  • BARBAGLIA, S. (a cura di), Deuteronomismo e Sapienza: la riscrittura dell’identità culturale e religiosa di Israele. Atti del XII Convegno di Studi Veterotestamentari (Napoli, 10-12 Settembre 2001), Ricerche Storico-Bibliche 1/2003.
  • BARBAGLIA, S. (a cura di), “E fu per la mia bocca dolce come il miele” (Ez 3,3). Il testo biblico in tensione tra fissità canonica e mobilità storica. Atti dell’XI Convegno di Studi Veterotestamentari (Torreglia, 6-8 Settembre 1999), Ricerche Storico-Bibliche 1/2001.
  • «La rilevanza ermeneutica delle disposizioni canoniche dei testi nelle sacre Scritture: Metodo ed esemplificazioni», in: S. BARBAGLIA (a cura di), “E fu per la mia bocca dolce come il miele” (Ez 3,3). Il testo biblico in tensione tra fissità canonica e mobilità storica. Atti dell’XI Convegno di Studi Veterotestamentari (Torreglia, 6-8 Settembre 1999), Ricerche Storico-Bibliche 1, Bologna: EDB 2001, 185-268.
  • «Dal rotolo al codice. I risvolti ermeneutici del contenente sul contenuto», Annali di studi religiosi 1 (2000) 267-287.
  • «Comprensione neotestamentaria della figura di Elia alla luce di un approccio “canonico” alle Scritture», in: AA. VV., Elia o il Mosè del silenzio. Atti del Seminario invernale. Trevi, 22-25 gennaio 1998, Biblia. Associazione laica di cultura biblica, Firenze: Giuntina 1999, 99-161.
  • «Il racconto della Parola», in: AA. VV., La Parola “ripresa”. L’uso della parola, delle immagini e della drammatizzazione nella Bibbia (21° Corso Nazionale di Aggiornamento. Ponte di Legno, Brescia, 6-12 luglio 1997), Quaderni di nostro cinema 38, Milano 1998, 41-57.
  • «Studi biblici e informatica», Ricerche Storico-Bibliche 1-2 (1998) 329-389.
  • «Il messaggio finale del libro di Ester (ebraico)», Rivista Biblica 42 (1994) 257-310.


Torna indietro