d. Ferdinando (Nandino) Capovilla

d. Ferdinando (Nandino) Capovilla

E’ nato a Venezia il 15.6.1962. Dopo il Liceo scientifico e alcuni anni di frequenza all’Università a Ca’ Foscari entra nel Seminario Patriarcale di Venezia per i Corsi di Teologia e la formazione al sacerdozio. Nel 1989 diventa prete diocesano nella Chiesa di Venezia. Esercita il Ministero nelle parrocchie di San Pietro di Oriago, alla Gazzera-Mestre, al Lido di Venezia.

E’ stato parroco nell’unità pastorale dell’isola di Murano. Dal 2004 è Referente per Pax Christi Italia delle azioni in Israele e Palestina dove intensifica i suoi viaggi e i contatti con le organizzazioni sia israeliane che palestinesi. Organizza periodicamente le presenze di internazionali come peacekeeping e i pellegrinaggi di giustizia. Coordina per Pax Christi Italia la rete tra le associazioni impegnate in Terra Santa. Ha scritto “Aquiloni Preventivi”“Nei sandali degli ultimi”,“Bocche Scucite.Voci da Territori Occupati”, Un Parroco all’inferno, Via Crucis in terra santa, per le Edizioni Paoline. Dal 2009 è Coordinatore nazionale di Pax Christi Italia.



Torna indietro