p. Stefano De Luca ofm

p. Stefano De Luca ofm

Frate francescano della provincia di S.Michele Arcangelo dei Frati Minori di Puglia e Molise. Ottiene il baccalaureato in teologia allo Studio Teologico Interreligioso Pugliese di Bari Santa Fara; la licenza in Teologia Biblica allo Studium Biblicum Franciscanum – Facoltà di Scienze Bibliche ed Archeologia; la Licenza in Archeologia Cristiana presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana di Roma; dottorando presso lo stesso Istituto. Ha insegnato Archeologia Cristiana alla Pontificia Università Antonianum di Roma.

Attualmente conduce ricerche nel campo dell’Archeologia del Nuovo Testamento in Galilea collaborando con diverse istituzioni nazionali ed internazionali (Università di Salamanca, Institute for Galilean Archaeology, Kinneret College, Israel Antiquities Authority, Ancien Kinneret Harbours Project, Capharnaum Project, Magdala Project).

Dal 2006 è direttore della Missione archeologica dello SBF a Magdala, già membro della missione di scavo dello SBF a Cafarnao (2000-2004) e del Franciscan Archaeological Institut in Giordania dove ha preso parte agli scavi a Monte Nebo, Umm er-Rasas, Nitel, ‘Ayun Musa (1995-2000).



Torna indietro