Linfa dell’Ulivo

Cos’è Linfa Dell’Ulivo: vuole essere un approfondimento sulle Terre Bibliche, che si inserisce per la prima volta all’interno del Festival Biblico nell’edizione 2012, diventando un appuntamento costante.

Linfa dell’Ulivo è un progetto dell’Ufficio Pellegrinaggi della Diocesi di Vicenza, da sempre promotore di un approccio alla Parola che parte dalla storia e dalla geografia della salvezza e si incarna in pellegrinaggi, incontri formativi, proposte caritative e una collana di libri.

Linfa dell’Ulivo propone: “news, testimonianze, percorsi, proposte, studi, scoperte archeologiche, storiche e geografiche, attività culturali. Dalla storia e geografia della salvezza”. Eventi speciali all’interno del Festival Biblico e durante tutto l’anno.

All’interno del sito troverete il modulo per iscrivervi gratuitamente agli appuntamenti di Linfa dell’Ulivo.

Il titolo: nasce dalla nota citazione paolina «Se le primizie sono sante, lo sarà anche l’impasto; se è santa la radice, lo saranno anche i rami. Se però alcuni rami sono stati tagliati e tu, che sei un olivo selvatico, sei stato innestato fra loro, diventando così partecipe della radice e della linfa dell’olivo, non vantarti contro i rami! Se ti vanti, ricordati che non sei tu che porti la radice, ma è la radice che porta te» (Rm 11,16-17).

Il senso: le parole di san Paolo evocano l’azione di attingere alla linfa vitale delle Scritture per coglierne la ricchezza per l’uomo contemporaneo. La linfa vitale va compresa nella sua totalità e unità rispetto all’ulivo, immagine della storia della salvezza narrata entro tutto l’arco delle sacre Scritture. Antico e Nuovo testamento sono infatti da comprendere attraverso una prospettiva unitaria e complementare, in cui la radice santa che è la tradizione, la storia e la fede del popolo ebraico, trova il suo compimento in Gesù Cristo. Aver consapevolezza della propria radice significa saper generare buoni frutti.